Il Pudding Dolce

Il Christmas Pudding

Sebbene abbiamo già avuto modo di ribadire che in Inghilterra e Australia è maggiormente diffuso il pudding salato un must della tradizionale culinaria Natalizia è il Christmas Pudding, ovvero il dolce natalizio più tradizionale dei paesi anglosassoni.

Con una ricetta che in molti casi si tramanda da una generazione all'altra il Christmas Pudding chiamato anche 'plum pudding' per tradizione si dovrebbe preparare durante la venticinquesima domenica successiva alla Trinità, nel mese di novembre per capirci. Gli ingredienti da utilizzare per la preparazione dovrebbero essere tredici a rappresentare simbolicamente Cristo e gli Apostoli; ogni componente della famiglia dovrebbe prendere parte alla preparazione del dolce girando con un mestolo di legno da est verso ovest in omaggio al cammino dei Re Magi. Inoltre per tradizione si dovrebbero inserire delle monetine bene auguranti avvolte con cura in carta argentata, dovrebbero infatti essere portatrici di fortuna a coloro che le troveranno consumando il dolce.

Di seguito vi forniamo la ricetta originale: 175gr di farina, 700gr di zucchero di canna,  2 uova, 200gr di margarina, 200gr di uva sultanina, 350gr di uvetta essiccata, 200 gr di uva passa, 50gr di canditi, 25gr di mandorle, 175gr di pane sbriciolato privato della crosta, 1 limone per buccia e succo, 4 cucchiai di latte, 1 cucchiaio di melassa, 2 cucchiai di brandy, 2 cucchiaini di un misto di spezie composte da cannella, zenzero e chiodi di garofano, 1 cucchiaino di noce moscata. Avrete inoltre bisogno di un recipiente per la cottura del budino della capacità di circa un litro e di carta oleata.

In una teglia unite insieme tutti gli ingredienti, a parte il brandy, che abbiamo fornito seguendo l'ordine che preferite ma facendo particolare attenzione a girare per almeno 5 minuti in modo da realizzare un composto omogeneo e ben lavorato. Imburrate lo stampo del budino e mettete il composto al suo interno; pareggiate bene la superficie, considerate che deveno rimanere almeno 2.5 cm dal bordo superiore del recipiente; coprite quindi la superfice con un doppio foglio di carta oleata imburrando la parte a contatto con la superfice del dolce, quindi ripiegate bene lungo il bordo del recipiente in modo da chiudere adeguatamente con il vostro foglio oleato e legatelo con dello spago da cucina. Mettete lo stampo con il dolce in una pentola e aggiungete nella pentola dell'acqua fino a circa 1/3 della sua capacità, aggiungete il coperchio e lasciate cuocere per le successive sei ore, aggiungendo man mano che evapora l'acqua calda nella pentola. Trascorso il tempo di cottura fate raffreddare dopo aver tolto il recipiente dalla pentola con l'acqua e sostituite con un altro foglio di carta oleata il precedente seguendo esattamente le istruzioni già date. Conservate il Christmas Pudding in un luogo areato e fresco. Il giorno di Natale riscaldate il pudding usando lo stesso metodo con il quale lo avete cotto per circa 3 ore, quando è ben caldo togliete il coperchio di carta oletata e girate il pudding su un piatto da portata, decoratelo come più vi piace o se volete seguire alla lettera la tradizione con un ramo rametto di agrifolio,  versate il brandy sulla superfice del pudding e flambate direttamente a tavola...gusto ed effetto assicurati.

I siti consigliati
Desserts : Sito dedicato al mondo dei desserts, con informazioni sulle prelibatezze da gustare a fine pasto, a merenda o nelle occasioni speciali, dai dolci al cucchiaio fino alle torte. | Crostata : Sito dedicato alla crostata, con informazioni su questo dolce preparato con pasta frolla e farcitura di creme e di frutta, con le ricette per preparare la crostata di frutta e la crostata al cioccolato. | Croissant : Un sito dedicato al croissant, uno fra i dolci più noti ed amati, compagno prediletto della prima colazione e della meranda. L'origine del cornetto, il suo apporto calorico ed altre curiosità sul croissant. | Ice Cream : Il portale dedicato al Gelato, con informazioni relative alle origini, ai valori nutrizionali e alla preparazione di un buon gelato al caffè. |
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio